Regione Lombardia

Cedole Librarie: Fornitura Gratuita dei libri di Testo per la Scuola Primaria

Ultima modifica 25 febbraio 2020

Cos'è la Cedola Libraria

Come previsto dalla normativa vigente, gli alunni frequentanti la scuola primaria statale o paritaria hanno diritto alla fornitura gratuita dei libri di testo previsti dalle circolari ministeriali. Nel rispetto dell’autonomia didattica, il Consiglio d’Istituto può deliberare per l’adozione di testi alternativi. Nel nostro Comune da diversi anni viene adottata questa scelta didattica in diverse classi e sezioni.

La spesa per la fornitura dei libri è a carico del Comune di residenza degli alunni come previsto dal D.Lgs. n.297/94.

Il documento necessario per l’acquisto dei libri è la cedola libraria.

La lista dei libri di testo e il loro prezzo viene definito annualmente dal Ministero della Pubblica Istruzione, i quali determinano il valore della cedola libraria. Sul prezzo di copertina dei libri previsti dal Ministero è applicato, al valore di ogni singola cedola, uno sconto dello 0,25%.

Le cedole vengono emesse dal competente ufficio del Comune a seguito di indicazione, da parte dei dirigenti scolastici degli Istituti Comprensivi sede della scuola primaria scelta dalla famiglia, dei dati relativi agli alunni iscritti e dei testi scelti dalle scuole.

I testi acquistati per gli alunni residenti in altri Comuni vengono rimborsati dai rispettivi Comuni di provenienza in base al principio della residenzialità della spesa.

L'Amministrazione, in continuità con le scelte di dematerializzazione e informatizzazione dei procedimenti amministrativi, ha deciso di emettere la cedola mediante uno specifico applicativo web denominato Free-book. Il cittadino si recherà ad una libreria registratasi nell’albo dei rivenditori autorizzati con il codice fiscale del proprio figlio ed effettuerà l’ordine. Sarà il rivenditore a prendersi in carico lo studente accedendo al software di gestione dove troverà lo studente con la cedola a lui destinata.

Per gli alunni residenti, frequentanti la scuola primaria in territori comunali diversi da quello di residenza verrà consegnata su richiesta del genitore o della scuola di provenienza, una cedola cartacea da parte dell’ufficio Pubblica Istruzione . Potrà essere spesa presso una qualsiasi libreria.

avviso bando istituzione albo dei rivenditori

Allegato 455.00 KB formato pdf
Scarica